Tiger Corsair

Tiger Corsair

Questa primavera una delle sneaker più riconosciute, che negli anni 1970 era la scarpa da jogging definitiva, ritorna in auge in una versione moderna.
Facciamo una passeggiata a ritroso nella memoria. Correva l’anno 1969 e il famoso allenatore di atletica ed esperto di jogging dell'Oregon Bill Bowerman aveva investito in una nuova società di distribuzione di sneaker chiamata Blue Ribbon Sports. Le scarpe da ginnastica Onitsuka Tiger erano le più vendute e Bowerman avanzò la proposta di combinare due modelli per ottenere un'ammortizzazione e un comfort migliori, una proposta che avrebbe portato alla popolare scarpa da jogging che conosciamo oggi.
In prima linea del boom mondiale del jogging degli anni 1970, le scarpe sportive, che in precedenza erano solo per un uso competitivo, divennero una tendenza di moda basata sullo stile di vita. Le scarpe rivoluzionarie inizialmente furono chiamate CORTEZ, poi nel 1976 il nome fu cambiato in TIGER CORSAIR.
Avanti veloce nel 2013. Il TIGER CORSAIR VINTAGE è il primo modello protagonista del reset del marchio, e non potrebbe essere un modello più adatto per il lancio. Aggiornato con una silhouette moderna, il modello TIGER CORSAIR VINTAGE mantiene i suoi elementi di design classici con la sua forma sottile e la punta lunga.
In onore della tendenza del 1969, la TIGER CORSAIR viene rilasciata anche in edizione limitata con un filo dorato iconico che richiama l'anno di nascita della scarpa e le classiche strisce rosse.